Acino Parlante: blog vino, birra, olio, tendenze

Birra con schiuma o senza schiuma?

Impariamo a spillare la birra

Notizie in ambito wine, anteprime e consigli, iscriviti alla newsletter

04/07/2014

La spillatura è fondamentale per avere una birra che ne conservi e ne esalti le qualità.

La schiuma deve funzionare come un cappello naturale, svolgendo un'importante funzione protettiva e antiossidante conservando profumi e fragranze.

Il bicchiere deve essere lavato e sgrassato altrimenti la schiuma sparirebbe in fretta.

Perchè sia adeguata allo stile deve essere omogenea e persistente,consumandola, all' interno del bicchiere la schiuma lascerà sulle pareti dei piccoli segni circolari chiamati merletti di Bruxelles. La carbonatazione della birra spillata dovrebbe essere adeguata allo stile.

Esistono vari tipi di spillatura: Tedesca, Belga, Inglese.

La tedesca si esegue in tre colpi e sette minuti di tempo in modo che la schiuma risulti con un cappello finale denso e compatto ed elimini la CO2 in eccesso.

La spillatura belga invece si esegue in un solo colpo facendo trasbordare la schiuma per poi tagliarla con un apposita spatola, questo rende la schiuma compatta e densa.

La spillatura inglese ha bisogno di un solo colpo avendo cura di fare poca schiuma, come la tradizione inglese vuole.

 

Franca Bertani

Esperta Assaggiatrice di Birre

Le foto selezionate per voi

Il cantina e'