Acino Parlante: blog vino, birra, olio, tendenze

Erba Madre, il sapore amaro che conquista

Conosciuta con il nome di erba madre o Artemisia, la pianta che comunemente ritroviamo nelle cucine del Veneto e della Lombardia, è in realtà un’asteracea ... 

Notizie in ambito wine, anteprime e consigli, iscriviti alla newsletter

11/04/2014

Conosciuta con il nome di erba madre o Artemisia, la pianta che comunemente ritroviamo nelle cucine del Veneto e della Lombardia, è in realtà un’asteracea appartenente al genere “Tanacetum”, precisamente al gruppo denominato “tanacetum parthenium”. L’asteracea, una sorta di margherita dalle foglie amarognole, è diffusa in Italia come pianta infestante, quindi non è così facile reperirla in vivaio. Dalla piantina, essiccando le foglie o rintracciando la tintura madre, vengono preparati molti prodotti destinati all’erboristeria. 
Proprio in campo erboristico l’erba madre dà il meglio di sé, rivelandosi prodotto d’eccellenza per la realizzazione di detergenti, creme, shampoo, unguenti, dentifrici. Grazie all’alta concentrazione del principio attivo vegetale, i prodotti Erba Madre si propongono come dermocosmetici di alta qualità. 
Molto utilizzato nella produzione di articoli curativi erboristici, grazie alle sue proprietà utili per la cura di emicranie, febbre, dolori articolari, dismenorrea. Un'altra proprietà nota dell’erba madre sembrerebbe quella di alleviare i dolori mestruali.
La facilità di dimora della pianta e la stessa capacità di ricercarsi gli ingredienti nutritivi ed i principi attivi in modo completamente spontaneo dal territorio, ne fa un vegetale facilmente coltivabile e ecosostenibile, non collegato in alcun modo a metodi di produzione legati a fonti energetiche.
In cucina l’erba madre, specialmente nelle zone del veronese, grazie al proprio gusto amaro e particolare, si presta benissimo a ricette di pietanze come dolci, ciambelle e torte. 

Vedi il dettaglio dell'erba madre
Vedi l'erba madre e altre piantine su www.piantinedaorto.it

Vuoi invece ispirarti a qualche ricetta?guarda qui sotto come si prepara una torta con l'erba madre

Torta con l'erba madre

Ingredienti

- 150 gr zucchero
- vanillina
- 4 uova intere
- 1 tazzina di olio d’oliva
- scorza grattugiata e succo di mezzo limone
- 200 gr farina
- ½ bustina di lievito per dolci
- Erba madre tritata ( circa 100 gr )
- Zucchero a velo per decorare

Preparazione

Tritare finemente l'erba madre (meglio col mixer).
Montare le uova con lo zucchero fino ad avere un composto bianco e spumoso. Unire l'olio e mescolare delicatamente con la frusta da pasticcere facendo attenzione di non smontare il composto. Aggiungere poi il sale, la buccia e il succo del limone, la farina setacciata, l'erba madre tritata e il lievito fatto schiumare con un goccio di latte. Imburrare e infarinare uno stampo da 26 cm e versare il composto ottenuto.
Cuocere a 180° per circa 30 min.
 
 

Il cantina e'