Acino Parlante: blog vino, birra, olio, tendenze

Con la terra tra le mani...un racconto di vita, di vigna e coraggio!

Ho sempre amato la scrittura. E' una passione che sgorga dalle mie mani e che a volte faccio fatica a contenere.

Notizie in ambito wine, anteprime e consigli, iscriviti alla newsletter

16/08/2013

Ho sempre amato la scrittura. E' una passione che sgorga dalle mie mani e che a volte faccio fatica a contenere. Quando ho deciso di scrivere questo racconto ho pensato che dovesse svelare la mia grande passione per il vino. In un certo senso, spogliarmi un pò di qualcosa di personale, di emozioni costruite nel tempo. Ed ecco dunque l'occasione del 25° anniverssario di fondazione di una delle cantine che da sempre mi ha regalato quelle sensazioni. Sul Colle Fiui sono arrivato un mattino di una decina di anni fa. Timido e curioso. Lì ho scoperto il significato di un progetto che va oltre il vino; una storia di vita intensa, quella di Marinella Camerani, incarnata profondamente con la sua vigna e la terra su cui fonda le sue radici. 

Il Colle Fiui è sempre stato una fucina di piccoli grandi gesti per salvare la vita. Tornare tra quelle vigne ha sempre significato per me un riappacificarsi con la natura. Coglierne l'essenza e la magnificenza. Il canto di una vigna osannante la vita.

Ho dedicato questo libro a Corte Sant'Alda come segno di gratitudine per quello che ho ricevuto e per tutto quello che silenziosamente quella terra mi ha corrisposto. Ho dedicato questo libro al coraggio di sfidare il destino. Al coraggio di Marinella.

 

Bernardo Pasquali

Le foto selezionate per voi

Il cantina e'