Risotto agli asparagi

Risotto agli asparagi



Per i golosi di asparagi i mesi di aprile, maggio e giugno sono un concentrato di gioia! Tra i tanti modi per gustarli il risotto è tra i piu' apprezzati. La ricetta che proponiamo è arricchiata da un morbido formaggio di capra.


Dosi per 4 persone

Ingrediente Q.tà Note

Asparagi

 1 kg

 Bianchi, verdi

Brodo vegetale

 q.b.

 

Cannella

 un pizzico

 

Cipolla

 1/2

 

Crema di asparagi

 2 cucchiai

 

Formaggio Genziana di capra

 200 g

 o altro formaggio morbido e dolce

olio extravergine di oliva

 q.b.

 

pepe bianco

 

 

Riso

 320 g

 

Sale

 

 

spicchi d'aglio

 1

 

Vino bianco

 1/2 bicchiere

 

Tipologia piatto : per celiaci, per vegetariani, per vegani


Tempo di preparazione : 90 minuti ( compreso del tempo di cottura : 30 minuti )

Difficoltà:

media

Costo indicativo:

medio

Preparazione:

Pulisci e prepara gli asparagi: raschia la parte esterna più dura e filamentosa aiutandoti con un pela patate. Lava gli asparagi accuratamente, taglia e tieni da parte le punte (3 o 4 centimetri) e taglia il resto a fette sottili.

In una capace casseruola fai imbiondire in un filo di olio extravergine di oliva la cipolla affettata sottilmente; quando sarà imbiondita aggiungi gli asparagi (non le punte!) mescola accuratamente in modo che l’olio impregni gli asparagi quindi aggiungi un mestolino di brodo caldo, sale e pepe e fai cuocere con il coperchio e a fuoco debole per circa 30/40 minuti.

In una casseruola da risotti inizia la cottura del risotto facendo tostare per un paio di minuti il riso (abbiamo acquistato il riso carnaroli su spaghettiemandolino.it ) in poco olio extravergine di oliva mantenendo il fuoco vivace. Sfuma quindi con il vino bianco, lascialo evaporare e aggiungi quindi brodo caldo sufficiente a coprire il riso. Abbassa la fiamma e prosegui la cottura mantenendo mescolato il risotto e aggiungendo brodo per mantenere sempre il riso coperto dal liquido.

Prepara nel frattempo le punte degli asparagi: scalda poco olio in una larga padella con uno spicchio di aglio intero. Quando è ben caldo aggiungi le punte di asparago e falle saltare a fuoco vivo. Saranno necessari 20 minuti per la cottura, circa il tempo di cottura del risotto. Quando le punte saranno cotte aggiungi del sale, del pepe e un pizzico di cannella in polvere.

Il riso è pronto per la fase finale quando il chicco è cotto al dente e il risotto risulta all’onda morbida. A questo punto aggiungi il la genziana di capra tagliata a dadini e due cucchiai di crema di asparagi e mescola energicamente per un paio di minuti in modo che il formaggio e l’amido del riso diano la necessaria cremosità al risotto. Correggi il sale se necessario. Spegni il fuoco, metti il coperchio e lascia riposare il risotto per un minuto.

Impiatta e aggiungi sopra ogni risotto un po’ di punte di asparago calde.

Consigli:

Nella preparazione di questo risotto abbiamo utilizzato un misto di asparagi bianchi e verdi.

Stagione preferibile:

primavera

Servire:

appena preparato
Luisa e Marco
Abbinamenti
Olio extravergine di oliva Campiano 2014 Agostino Vicentini Olio extravergine di oliva Campiano 2014 Agostino Vicentini Genziana di capra 300g Genziana di capra 300g

Immagini correlate