Risotto ai cardi

Risotto ai cardi



I cardi, con il loro particolare sapore, sono alla base di questo risotto: delicato e cremoso. Legato al periodo natalizio per la stagionalità del prodotto entra di diritto nel menu di Natale portando un pizzico di tradizione


Dosi per 4 persone

Ingrediente Q.tà Note

Aglio

 1 spicchio

 

Brodo vegetale

 1 litro

 

Cardi

 400 g

 

Formaggio Taleggio

 150 g

 

Olio extravergine d'oliva

 

 

Pepe

 

 

riso Carnaroli

 350 g

 

Sale

 

 

Vino bianco

 1 bicchiere

 

Tipologia piatto : per celiaci, per vegetariani, per vegani


Tempo di preparazione : 60 minuti ( compreso del tempo di cottura : 0 minuti )

Difficoltà:

media

Costo indicativo:

medio

Preparazione:

La preparazione dei cardi richieda la loro pulizia che è simile a quella necessaria per il sedano. Togli le foglie e la parte più larga e dura del gambo. Togli i filamenti e taglia quindi il gambo a pezzetti di un paio di centimetri.

Inizia la cottura facendo soffriggere in una larga pentola che possa contenere i pezzi di cardo uno spicchio d'aglio schiacciato in un filo d'olio; aggiungi quindi i pezzetti di cardo, fai insaporire, aggiungi sale e pepe e un mestolo di brodo vegetale. Fai cuocere coperto per almeno 30 minuti, e comunque fino a che i cardi risulteranno teneri.

Metti nel frullatore 3/4 dei cardi assieme ad un mestolo di brodo e frulla fino ad ottenere una crema. Taglia i restanti cardi in pezzetti piuttosto piccoli, una dadolata.

In una casseruola da risotti fai rosolare per due minuti il riso in un fondo di olio ben caldo; Il riso si dovrà tostare leggermente aumentandone la tenuta in cottura. Sfuma ora il riso con il vino bianco, fallo evaporare ed inizia quindi la cottura del riso aggiungendo il brodo bollente a mestoli un po' alla volta in modo che il riso sia sempre coperto. Il riso va mantenuto mescolato.

Dopo 10 minuti di cottura del riso aggiungi la crema di cardi e termina la cottura del riso. Completa ora il risotto con il taleggio ridotto a cubetti e mescola energicamente per circa due minuti per aumentare la cremosità; lascialo riposare coperto a fuoco spento per un minuto.

Impiatta il riso ed aggiungi, in ogni piatto, una cucchiaiata di dadolata di cardi.

Stagione preferibile:

inverno

La consigliamo anche per"

natale

Servire:

appena preparato
Luisa e Marco
Abbinamenti

Immagini correlate