Grandi interpreti del mondo del Cacio ad Ein Prosit 2016

Tornano ad Ein Prosit a Tarvisio i Laboratori del Cacio con grandi interpreti della cultura e la tradizione casearia italiana


Notizie in ambito wine, anteprime e consigli, iscriviti alla newsletter



24/09/2016

Ein Prosit è una delle più interessanti manifestazione enogastronomiche italiane e si tiene nell'affascinante borgo di Malborghetto vicino a Tarvisio (UD). All'interno di questa mostra assaggio dei vini friulani, sono presenti anche eccellenze enologiche provenienti da tutta Italia e una sezione di eccellenze del food italiane. A dare spessore alla manifestazione sono grandi degustazioni e laboratori di vini, formaggi, e cooking show di chef internazionali. 
Anche quest'anno ho avuto il piacere di organizzare e condurre i Laboratori del Cacio. Una serie di quattro incontri con grandi interpreti della produzione e della cultura e tradizione casearia italiana. Quest'anno in più, ho inserito un incontro di propedeutica sulle tecniche di abbinamento vino formaggio. 
Ecco il programma.

Sabato 22 Ottobre Ore 11.30 

Principi e tecniche di abbinamento Vino – Formaggio

Un appassionante incontro rivolto a tutti gli amanti del formaggio per conoscere le tecniche elementari di abbinamento con i vini della tradizione friulana. Dai freschi e cremosi, agli stagionati di alpeggio fino agli erborinati. Il senso della piacevolezza e il valore dell’equilibrio.

Sabato 22 Ottobre ore 15.30 

Non esiste altro Bitto al di fuori di qui!

Assieme a Paolo Ciapparelli,  Presidente del Consorzio Salvaguardia del Bitto Storico, affronteremo la storia di una resistenza di pastori e di un grande progetto di salvaguardia. La Valtellina più antica, i suoi pascoli e le sue vacche. Un formaggio unico emozionante. Tutta la passione di un uomo che, controcorrente, si fa chiamare l’anarchico ironico, e ha scelto l’anima della sua terra: Paolo Ciapparelli. Per capire meglio cosa significa Bitto Storico ci porterà una serie di annate incredibili. Un percorso nella storia tra le scaglie di un mito.

Domenica 23ottobre ore 11.30 

 

La pecora salvata! Storia della Brogna sull’altopiano della Lessinia

Forniva la lana alla famiglia Della Scala durante il Rinascimento. Allevata dal popolo cimbro divenne fonte di latte e carne pregiati. Tornata nell’oblio negli ultimi due secoli è stata salvata da un piccolo gruppo di pastori della Lessinia sulla montagna veronese. Ad Ein Prosit presentiamo in anteprima i formaggi da latte di Brogna. Con la partecipazione di Roberto Marchesini, Associazione Per la Promozione e la Tutela della Pecora Brogna

 

Domenica 23 ottobre ore 15.30 

Ho venduto l’anima alle capre!

Patrizia Vanelli, produttrice di formaggi caprini dell’Azienda Le Ramate e la storia di uno straordinario ritorno alla terra e alla sua natura più selvaggia. Salvata dalle capre? Patrizia Vanelli, grande produttrice di formaggi caprini, ha saputo cogliere il valore della semplicità e la durezza della quotidianità tra i pascoli per cogliere tutto il valore della bellezza della vita. Questa passione, questo ardore e il suo amore per le carrette lo troviamo concentrato nelle sue opere d’arte lattea.

Per iscriversi ai laboratori cliccare qui Prenotazioni on line
Oppure scrivere a info@einprosit.org
O telefonare a+39 0428 2392

Bernardo Pasquali

La tua azienda in mostra su acinoparlante.it



Il cantina e'