Per il Salone del Gusto La Residenza Reale di Stupinigi apre al pubblico

A Stupinigi, la bellissima residenza di caccia reale, un appuntamento del gusto da non perdere


Notizie in ambito wine, anteprime e consigli, iscriviti alla newsletter



16/09/2016

Da Giovedì 22 a Lunedì 26 Settembre 2016, in occasione del Salone del Gusto-Terra Madre, la Palazzina di Caccia di Stupinigi (alle porte di Torino) apre al pubblico le Cucine reali: in via straordinaria il percorso di visita comprende l'ingresso all'area destinata alla preparazione dei cibi, allestita con un presidio dell'associazione "Stupinigi è" dedicato alla filliera della farina del parco di Stupinigi Km0.
Sabato 24 e Domenica 25 sono anche previste visite tematiche sui piatti e i banchetti di corte (alle 10.30-11.45-15.30 e 17 su prenotazione). Durante il percorso i visitatori potranno imparare antiche ricette e conoscere curiosi dettagli: un modo per scoprire come la nascita della cuisine moderne all'inizio del Settecento in Francia avesse prodotto un vivace dibattito anche in casa Savoia producendo un mutamento radicale del gusto. La cucina delle carni, delle spezie, dei sapori forti lasciava infatti sempre più spazio agli alimenti freschi, alle erbe aromatiche per recuperare i confini netti fra i sapori. Cambiava nello stesso tempo anche la struttura del pranzo: al «servizio alla francese», erede dei mode rinascimentali, che prevedeva la presentazione di tutti i piatti contemporaneamente, veniva preferito il «servizio alla russa» con portate successive.??

Sabato 24 alle 10.30 è prevista una conversazione e visita di approfondimento sull'argomento "La terra e le rotte di caccia": appuntamento formativo sul cerimoniale della caccia a corte, elemento fondante della Palazzina. Intervengono Pietro Passerin d'Entrèves (Università degli Studi di Torino) e Giorgio Marinello (Accademia di S. Uberto). Ingresso 8 € oltre biglietto.
Domenica 25 il percorso tematico di Famiglie al museo diventa: "Cosa bolliva in pentola": durante le visite (alle 15 e alle 16.30) le guide di Artemista raccontano delle abitudini alimentari della corte, nonché di tutta la complessa apparecchiatura ,con qualche dettaglio curioso sulla quotidianità dei nobili da una parte e di cuochi e servitù dall'altra.?

Grazie a una convenzione con Slow Food i soci possono accedere con biglietto ridotto alla Palazzina.
Tutti gli eventi sono accessibili solo su prenotazione attraverso i canali Turismo Torino: 011 535181, www.turismotorino.org, info.torino@turismotorino.org.
Palazzina di Caccia di Stupinigi 

Piazza Principe Amedeo 7, Stupinigi, Nichelino (TO) www.ordinemauriziano.it
Informazioni: 011-6200634 - biglietteria.stupinigi@ordinemauriziano.it
Ingressi al museo: Intero 12 €. Ridotto 8 € (6-17 anni, over 65 e soci Slow Food). Gratuito per minori di 6 anni, Abbonamento Musei e accompagnatori disabili. 
Museo+visite tematiche: 13 €;  5 € 0-6 anni e Abbonamento Musei;  10 € 6-18 anni, over  65 e soci Slow Food. 

Mezzi  pubblici:da Torino bus GTT linea 41 oppure Sadem linea 275/282 Torino-Pinerolo-Perosa-Sestriere


La tua azienda in mostra su acinoparlante.it


Le foto selezionate per voi


Il cantina e'