Il Mosnel a partire dall'ultima nota

Un pianista che parte dall'ultima nota, Maurizio Mastrini, nella straordinaria cornice del parco della Villa Padronale della famiglia Barzanò, proprietaria della cantina di Franciacorta.


Notizie in ambito wine, anteprime e consigli, iscriviti alla newsletter



25/09/2013

In occasione del festival della Franciacorta la famiglia Barzanò aprirà il Parco Padronale per un evento suggestivo di musica dal vivo. Maurizio Mastrini viene definito come uno dei pianisti più sbalorditivi del panorama musicale contemporaneo con uno stile che parte dall'ultima nota. 
“L'idea di suonare al contrario, mi è venuta tre anni fa, in sogno. Stavo cercando brani per rinnovare il repertorio concertistico ma non ne venivo a capo. Quella notte ho sognato Bach che mi diceva 'prendi il Preludio dal Clavicembalo ben temperato, suonalo dall'ultima alla prima nota e vedrai che troverai un nuovo brano. Così ho fatto e ho scoperto che uscivano melodie fantastiche, irriconoscibili e bellissime". L'incontro musicale si terrà Sabato 28 settembre alle ore 18.00. Con l'occasione Giulio e Lucia Barzanò presenteranno gli ottimi vini dell'azienda e in particolare il Pas Dosè, l'Extra Brut EBB e il Rosè Pas Dosè "Parosè".
Il maestro suonerà 13 brani che provengono dall'ultimo suo lavoro "Fly".
Bernardo Pasquali

La tua azienda in mostra su acinoparlante.it


Le foto selezionate per voi


Il cantina e'